Pensione per cavalli

I cavalli vengono tenuti al pascolo, con una grande tettoia chiusa su tre lati, abbeveratoio automatico, mangiatoia per il fieno, in compagnia di altri cavalli, con la possibilità di custodirli singolarmente in recinti con capannina paddok chiusa su tre lati con gli stessi servizi per bere, mangiare e elettrificazione.

E’ una metodica che funziona grazie a un esperienza decennale, alla professionalità e cultura equestre delle persone che partecipano a questo progetto, e alla sensibilità fatta di anima, mente e cuore necessaria per poter interagire con i cavalli ed esprimere e capire il loro linguaggio.